venerdì 22 febbraio 2013

L'incanto



Nel piccolo cono di luce
una pupilla di sole

trionfo di giallo e limoni
un gatto sonnecchia
saetta il passero in volo

eppure l’aria è malferma
la bellezza ancora trafitta

fredda la lingua nella
gola del verso.

Sarà tanta
la pazienza del raggio

condannata al perdono la terra

sotto zolle sgranate
il battito fermo di un fiore
      e s'è acceso di nuovo l'incanto.